Translate

domenica 15 giugno 2014

CHEMIOTERAPICI NATURALI : 

QUALI SONO E DOVE TROVARLI



Quando ci si ammala di tumore non si è soli: tutta la famiglia soffre con il malato ed è partecipe della malattia con un dolore diverso ma equivalente in intensità.
Forse non tutti i medici parlano in modo esauriente degli effetti collaterali della chemio, tuttavia oggi internet ci permette di tenerci al passo e diventare medici di noi stessi li dove possiamo migliorare la nostra salute e quella di chi amiamo.
La chemio indebolisce, spesso irreversibilmente, il sistema immunitario del malato: esistono sostanze naturali dalla comprovata efficacia in grado di alleviare tale effetto, difenderci dai danni chimici e che combattono in prima linea il tumore.
I farmaci antitumorali dovrebbero colpire ed annientare solo le cellule cancerose. Sfortunatamente non è così: non esiste nessun chemioterapico così selettivo da colpire solo le cellule malate. La diretta conseguenza è un danno cellulare anche a carico di altri distretti perfettamente sani con visibile alterazione delle analisi al sangue.
Le sostanze di cui parleremo, se dosate, hanno effetti collaterali nulli o quasi nulli.
Vediamo chemioterapici naturali e dove possono essere reperiti.
Aloe Arborescens: riporta l’equilibrio in tutte le funzioni dell’organismo grazie all’apporto di ossigeno al sangue. Regolarizza i valori dello zucchero nel sangue, soprattutto nei malati di diabete. Abbassa il livello dei trigliceridi, regolarizza il colesterolo, disintossica il fegato, facilita l’eliminazione dell’acido urico, regolarizza il rapporto Sodio/Potassio e Calcio/Magnesio. Cura l’anemia aumentando il tasso di emoglobina nel sangue. Riattiva il funzionamento degli organi vitali: apparato gatrointestinale, epatico e renale. Attiva le difese immunitarie nelle infezioni acute e nelle malattie infettive e croniche (malattie reumatiche, artriti, artrosi, ecc.).- Protegge dagli effetti delle radiazioni. L’Aloe inoltre contiene alcune sostanze efficaci nella cura dei tumori come l’Aloina A, l’Aloina B e l’Emodina.
Vitamina C: chimicamente detta “acido ascorbico” è in gradi di combattere e prevenire una gran quantità di forme tumorali. Se si consumano due arance e una porzione di broccoli, per esempio, si introducono oltre 200 milligrammi di acido ascorbico: la dose ottimale e preventiva da assumere giornalmente con la dieta.



Quercitina: Mele, cipolle, tè e vino rosso tutte sostanze     contenenti quercitina. Questa molecola è capace di bloccare il processo di trasformazione di una cellula normale in tumorale, oppure di invertirlo, se è già in atto.
.Broccoli: I ricercatori, che hanno presentato i loro risultati all’annuale Conferenza di ricerca dell’American Institute for Cancer Research, hanno dimostrato che il modo migliore per cucinare questo tipo di verdura è la cottura a vapore (fino ad un massimo di 5 minuti). Se infatti si utilizza la bollitura o il microonde, anche per un solo minuto, vengono distrutti la maggior parte degli enzimi (mirosinasi) che permettono la formazione del sulforafano, un composto vegetale naturale che ha dimostrato proprietà protettive contro il cancro.
Limoni: Il limone è ricco di antiossidanti capaci di contrastare la formazione di neoplasie. L’ideale è una spremuta al giorno consiglia Veronesi. Contengono una grande dose di flavonoidi (antiossidanti) e limonoidi (soprattutto nella buccia).
Ginseng: L’azione antitumorale viene attribuita ai ginsenosidi, un gruppo di carboidrati complessi scoperto negli anni ’60. Fino ad ora, ne sono stati classificati circa una trentina. Questi provocano morte cellulare del tumore (apoptosi e necrosi), inibendone la proliferazione, la diffusione metastatica e l’angiogenesi.
Mirtilli: Il mirtillo nero è quello più ricco di principi salutari. Contiene, infatti, zuccheri e molti acidi in grado di proteggere le cellule, acido folico, tannini in grado di ridurre la permeabilità dei capillari rafforzandone la struttura, e antocianine in quantità abbondanti, i pigmenti che danno ai frutti la tipica colorazione blu-viola appartenenti alla famiglia dei flavonoidi.
consigliare ogni nostra s
Soya: I ricercatori dell’Università dell’Arkansas di Fayetteville (Stati Uniti) hanno per la prima volta dimostrato che la soia ha proprietà antitumorali. Gli studi pubblicati sulla rivista Food Research International, mostra che le proteine della soya inibiscono del 73% la crescita delle cellule di cancro al colon, del 70% quella delle cellule di cancro al fegato e del 68% quelle di tumore ai polmoni.

Thè verde: ricco di antiossidanti (le catechine) tra i quali il più importante è l’epigallocatechingallato (EGCG). In studi di laboratorio, si è rilevato che è in grado di inibire i citocromi P450 (come peraltro fa l’aglio), ossia la famiglia di enzimi di fase I, e al contempo di stimolare alcuni enzimi di fase II, combattere i radicali liberi e indurre l’apoptosi delle cellule tumorali. Protegge dal cancro ai polmoni, al colon, all’intestino e allo stomaco.
Aglio: contiene una sostanza chiamata allina, che in seguito alla rottura degli spicchi entra in contatto con un enzima che la converte in allicina, che a sua volta dà origine a numerose reazioni capaci di impedire la crescita delle cellule tumorali e di promuoverne l’apoptosi. Queste molecole sono liberate in seguito alla frantumazione dei bulbi; di conseguenza, la fonte migliore è sicuramente l’aglio crudo fresco appena affettato.
Scegliere di diventare vegetariano, bilanciando bene la dieta, permette di ripulire il corpo dalle scorie accumulate con un’alimentazione scorretta, tutelandoci preventivamente contro il cancro. Esistono varie cure naturali, alternative, le quali vertono sull’utilizzo di farmaci naturali in grado di attaccare il tumore con buoni risultati. Bisogna tuttavia affidarsi sempre a bravi medici in grado di seguire e celta.
gli integratori GNLD NEOLIFE sono l' eccellenza a livello 

mondiale x qualità a 1 giusto prezzo ! 




x acquisti o x diventare  distributor                                         

telefono 02 90725686 cellulare 349 5256058 


rappresentante GNLD GOLDEN NEOLIFE

 FRANCESCA MODUGNO 



www.golden-natural-life.com

http://gnld-goldenproducts.blogspot.it/

www.facebook.com/gnldinternationalgoldenproducts




































x acquisti o x diventare distributore 

telefono uff : 

 02 90725686

cellulare :  349 5256058



e-mail :  gnld-golden-neolife@mail.com





Nessun commento:

Posta un commento