Translate

sabato 26 luglio 2014

Mangia bene vedi meglio !

Mangia bene, vedi meglio !


Una dieta equilibrata ricca di licopene, acido folico, vitamine A, C ed E, compresi i pigmenti carotenoidi, la luteina e la zeaxantina, acidi grassi omega-3 e selenio, fornisce ai tessuti oculari i nutrienti più importanti per proteggerli dai raggi solari, che a loro volta rappresentano la causa principale di numerose patologie. 






Problemi agli occhi come congiuntiviti, cataratta, retinopatie, glaucoma e degenerazione maculare, una delle principali cause di cecità, sono tutti influenzati dal cibo che assumiamo. Una dieta equilibrata che comprende il consumo di almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno, aiuta anche a mantenere un peso sano, che riduce il rischio di sviluppare malattie correlate all'obesità, come il diabete di tipo 2, un’altra tra le principali cause di cecità negli adulti. 




Di seguito una carrellata degli alimenti che, se assunti  regolarmente, contribuiscono a mantenere la buona salute degli occhi. Doctissimo ti consiglia di inserire questi alimenti nella tua dieta quotidiana. E se vuoi combattere la degenerazione maculare, il nostro articolo ti spiega come farlo con l'aiuto degli omega 3 !








Sulla retina sono presenti delle cellule nervose, i coni e i 
bastoncelli, che contengono sostanze fotosensibili. Coni e bastoncelli, così denominati in virtù delle loro forme, sono deputati a trasformare la luce in impulsi nervosi. Per svolgere correttamente il loro compito hanno bisogno di vitamina A; la vitamina A si trova in natura sotto due forme principali: retinolo e carotenoidi. Il retinolo è la forma attiva della vitamina, presente negli alimenti di origine animale; mentre i carotenoidi sono provitamine presenti negli alimenti di origine vegetale di cui costituiscono i pigmenti di colore arancio, giallo e rosso.





 
La vitamina A è necessaria per il corretto funzionamento e 
sviluppo della retina e per il rinforzo del sistema immunitario. La carenza vitaminica si manifesta con xeroftalmia, ovvero secchezza della cornea e congiuntiva; emeralopia cioè diminuzione della capacità visiva in condizione di bassa luminosità. 


Oltre alla vitamina A, un’altra grande alleata del processo visivo è la vitamina E, contenuta in buone quantità nel latte, nell’olio di oliva e nelle uova.





 Altre vitamine che proteggono la vista sono la vitamina C e le vitamine del gruppo B. Una caratteristica di alcune vitamine e sali minerali è la capacità di contrastare l’azione negativa dei radicali liberi o altri elementi ossidanti. Importanti carotenoidi ad azione antiossidante sono il licopene, la luteina e la xantina. Al centro della retina, infatti, ci sono due pigmenti






More e mirtilli contengono vitamina C ma anche 
vitamina E e antocianine, una classe di pigmenti idrosolubili appartenente alla famiglia dei flavonoidi 
che agiscono migliorando la circolazione sanguigna 
dei capillari oculari e la sensibilità alla luce. Sono
 due frutti capaci 
di ridurre la fatica degli occhi e migliorare la visione notturna. I mirtilli sono capillaro- protettori importanti per la microcircolazione oculare e hanno proprietà antiossidanti e antinfiammatorie che contrastano le tipiche malattie della vista come miopia, 
degenerazione della retina e retinopatia diabetica.










x acquisti o x diventare distributore 

telefono uff : 

 02 90725686

cellulare :  349 5256058


e-mail:  gnld-golden-neolife@mail.com

























Nessun commento:

Posta un commento