Translate

venerdì 3 ottobre 2014


Mangia yogurt e sconfiggi diabete, ipertensione e obesità !



Lo si potrebbe chiamare un invisibile prezioso “esercito della salvezza”. Ed è quello composto da 100.000 miliardi di microrganismi, che rappresentano 1.4 kg del peso corporeo, che vivono nell’intestino e che in ogni organismo umano si combinano in modo unico in un “microbiota”.
Ma chi sono questi soldatini? Sono gli elementi di un ecosistema complesso e che riveste un ruolo importante nella lotta all’obesità e alle malattie metaboliche. Come nutrire il microbiota lo suggerisce “Assolatte” sottolineando l’importanza degli yogurt.
«Non siamo soli», è la campagna pro fermenti lattici, in quanto ciascuno di noi serba 100.000 miliardi di “ospiti” amici, che silenziosamente e indefessamente lo aiutano a metabolizzare il cibo, che influiscono sulla salute del cervello e agiscono sul sistema immunitario proteggendoci da infiammazioni e infezioni».
In più, oltre all’intestino, i microrganismi popolano il tubo digerente: appartenendo ad oltre 1000 specie diverse (batteri) e combinandosi in ogni persona in modo differente, finiscono per tratteggiare un’impronta unica e personale.
Il complesso ecosistema, chiamato appunto “microbiota”, e il suo dna, definito“microbioma”, stanno spostando in avanti le frontiere nutrizionali tanto da stimolare ben oltre 11.000 studi scientifici.
L’obiettivo è capire sempre di più le potenzialità del microbiota e quindi definire un personale stato di benessere di tutti noi.
Nell’Unione europea, ad esempio, è partito da alcuni mesi il progetto quinquennale MyNewGut, che coinvolge 30 ricercatori di 15 Paesi (Italia compresa) impegnati ad approfondire il ruolo del microbioma intestinale nello sviluppo e nella corretta funzionalità del cervello e dell’intestino.
Il collegamento tra le due parti del corpo è un argomento importante visto che va ad influenzare la vita di ognuno. Obesità, diabete alimentare e i disturbi comportamentali associati all’alimentazione sono alcuni degli obiettivi a da sconfiggere a cui arrivare.
Ma come si fa a mantenere vivo e attivo questo “esercito della salvezza”? «Alimentandolo in modo adeguato  Infatti, benché il microbiota si formi a partire dalla nascita, vive con noi in modo simbiotico e continua a modificarsi nel corso della vita, soprattutto in funzione dello stile di vita e di come si mangia. Ci sono alimenti che fanno indubitabilmente bene al microbiota, perché lo alimentano e rinnovano i batteri: è il caso dello yogurt».
«Lo yogurt  è di per sé ricco di batteri “amici” (come i bifidobatteri e i lattobacilli), che svolgono un ruolo fondamentale nella regolazione del sistema immunitario perché abbassano il pH dell’intestino, creando così un ambiente inospitale per i batteri “cattivi”, quelli che provocano le infezioni intestinali».
Lo yogurt ha effetti positivi per la digestione del lattosio, diminuisce l’assorbimento del colesterolo contenuto nei cibi, previene la formazione di neoplasie al colon e ha un’azione anti-ipertensiva.



ACIDOPHILUS plus GNLD NEOLIFE - 

FERMENTI LATTICI 
ogni capsula sostituisce 10 yogurt !





















x acquisti o x diventare distributor GNLD



telefono 02 90725686  




cellulare  349 5256058


email :  gnld-golden-neolife@mail.com











































Nessun commento:

Posta un commento