Translate

mercoledì 26 agosto 2015

Che cosa PROVOCA il BRUCIORE di STOMACO ? CAUSE, DIAGNOSI, CURE e CONSIGLI UTILI

Che cosa provoca il bruciore di stomaco? Cause, diagnosi, cure e consigli utili 


Il bruciore di stomaco è la sensazione più o meno accentuata di dolore urente e acidità al centro dell’addome. Si tratta di un sintomo ben localizzato a livello dello stomaco, che in genere non si irradia ad altre parti dell’addome. A tutti può capitare di soffrire di bruciori di stomaco. A volte basta poco: si sgarra a tavola, si mangia troppo e male, si beve più del solito. A complicare le cose, poi, ci si può mettere anche lo stress. In circa il 90% dei casi la sensazione di bruciore e acidità che si localizza al centro dell'addome è legata a disturbi dell'apparato digerente, primo tra tutti il reflusso gastroesofageo, dovuto alla risalita di succhi gastrici verso l'esofago. Altre volte il colpevole è la gastrite, l'infiammazione della mucosa dello stomaco, che può essere indotta dall'abuso di farmaci antinfiammatori non steroidei e antidolorifici e/o dal batterio Helicobacter pylori.


Le cause del bruciore di stomaco - Reflusso gastroesofageo

È causato dalla risalita di materiale acido proveniente dallo stomaco nell’esofago, dove esercita un’azione irritante. Il bruciore di solito appare subito dopo il pasto. Altri possibili sintomi sono il rigurgito acido e un senso di digestione lenta 
e faticosa.





Le cause del bruciore di stomaco - Dispepsia

È un disturbo funzionale legato a cattiva alimentazione, ansia, stress e tensioni. Il bruciore di stomaco di solito compare poco dopo il pasto. Altri sintomi possibili sono la digestione lenta e la pancia gonfia.





Le cause del bruciore di stomaco - Gastrite da farmaci

È legata all’uso eccessivo di antidolorifici e antinfiammatori non steroidei, compresa la cardioaspirina, utilizzata nella prevenzione cardiovascolare. Il brucione compare 1-2 ore dopo il pasto. Se con il passare del tempo si avverte un dolore trafittivo, potrebbe essere spia di un’ulcera.




Le cause del bruciore di stomaco - Infezione con Helicobacter Pylori

L’infezione con questo batterio favorisce lo sviluppo di gastrite (l’infiammazione della mucosa dello stomaco), ulcera gastrica e ulcera duodenale. In caso di gastrite in genere il bruciore compare 1-2 ore dopo il pasto, mentre in caso di ulcera4-5 ore dopo il pasto. Può essere presente un dolore di tipo trafittivo, come una pugnalata, appena sotto lo sterno.





La diagnosi

Se il bruciore è occasionale non occorrono particolari accertamenti, ma se persiste e non migliora con i farmaci può essere utile eseguire la ricerca dell’Helicobacter pylori, con il test del respiro o un esame sulle feci, e la gastroscopia.

La gastroscopia, associata alla biopsia di alcuni frammenti della mucosa gastrica, è indicata in modo particolare nei seguenti casi:
- nei soggetti sopra i 45-50 anni per escludere un’ulcera grave o un tumore 
- nei soggetti sotto i 50 anni nel caso in cui, dopo la terapia, continuino a persistere i disturbi gastrici o comunque in presenza di sintomi di allarme come, per esempio, calo di peso e anemia anche in assenza di evidenti perdite di sangue.


I consigli utili per prevenire e attenuare il dolore 

Ecco alcuni accorgimenti che aiutano a contrastare il 
bruciore di stomaco
- non fumare
- limitare gli alcolici
- limitare il consumo di bevande contenenti caffeina (caffè, tè, cocacola)
- ridurre l’assunzione di cibi ad alto contenuto acido (agrumi, aceto, pomodori, menta, liquirizia, cioccolato)
- evitare di usare troppe spezie (soprattutto pepe e peperoncino)
- ridurre i cibi e i condimenti grassi, la cui digestione richiede tempi più lunghi
- evitare pasti abbondanti
- evitare di indossare abiti o pantaloni stretti (che possono comprimere l’addome)
- non coricarsi subito dopo un pasto 
- alzare la testata del letto di 20-30 cm se si soffre di reflusso.




Ottima cura naturale anche come PREVENZIONE é :


ALOE VERA PLUS      gnld neolife

una tazzina al giorno 
























ALOE VERA PLUS ALOE VERA PLUS ALOE VERA PLUS ALOE VERA PLUSALOE 

ACIDOPHILUS PLUS     gnld neolife

fermenti lattici superconcentrati (  i + concentrati al mondo )

1  compressa al giorno mezzora prima dei pasti principali
























  • 5 miliardi di microorganismi vivi per capsula: la 

  • quantità che trovereste in 10 prozioni di yogurt, nella 

  • praticità di una dose quotidiana.

  • Una miscela esclusiva di 5 tipi diversi di probiotici di 

  • comprovata efficacia: Lactobacillus acidophilus, 

  • Lactobacillus bulgaricus, Lactobacillus paracasei, 

  • Bifidobacterium animalis e Streptococcus 

  • thermophilus

  • L'esclusivo Sistema di Protezione Enterico ‘Gel-Gard’ 

  • assicura l'apporto dei probiotici proggendoli 

  • dall'ambiente acido dello stomaco e assicurando che il 

  • maggior numero di batteri vivi raggiunga l'intestino.

ACIDOPHILUS PLUSACIDOPHILUS PLUSACIDOPHILUS PLUSACIDOPHILUS PLUSACIDOPHILUS PLUS


  • I ceppi batterici presenti nel prodotto aiutano a 

  • favorire l’equilibrio della flora intestinale.

ACIDOPHILUS PLUSACIDOPHILUS PLUSACIDOPHILUS PLUSACIDOPHILUS PLUSACIDOPHILUS PLUS

x acquisti o x diventare distributor GNLD



telefono 02 90725686  



cellulare  349 5256058
email :  gnld-golden-neolife@mail.com




x acquisti o x diventare distributor GNLD



telefono 02 90725686  



cellulare  349 5256058

email :  gnld-golden-neolife@mail.com

Nessun commento:

Posta un commento