Translate

sabato 29 ottobre 2016

DI COSA HANNO BISOGNO GLI ATLETI ? 
VTAMINE e MINERALI 
svolgono molte funzioni nel corpo dell' atleta, che includono la produzione di energia ed il mantenimento dei tessuti, delle ossa e della funzione immunitaria.
L' esercizio fisico sottopone a stress molte delle vie biochimiche in cui è richiesta la presenza di micronutrienti, aumentando il ricambio e la perdita di questi nutrienti.



Pertanto, gli atleti potrebbero avere fabbisogni più grandi di questi micronutrienti, per mantenere e costruire i muscoli e mantenere una normale funzione psicologica.
Diamo un' occhiata ad alcuni dei più comuni nutrienti interessati: CALCIO vitamina D, vitamine del gruppo B, FERRO, ZINCO MAGNESIO.


















CALCIO e VITAMINA D
NUTRIENTI CHIAVE PER LE OSSA !

Ossa forti sono essenziali per l' allenamento ed il rendimento atletico poiché forniscono una struttura forte e rigida per i muscoli. 
Senza un' adeguata nutrizione, la struttura delle ossa può risultare compromessa e sottoporre gli atleti a rischio di ossa deboli, fratture e osteoporosi. In aggiunta ad un introito adeguato di calorie della dieta , il calcio è un nutriente chiave nel mantenere ossa sane e la vitamina D contribuisce al normale assorbimento / utilizzazione del calcio.



La ricerca suggerisce che gli atleti che vivono nelle latitudini a nord, dove c' è una minore esposizione al sole, o che si allenano principalmente al chiuso durante l' anno, come i ginnasti e i pattinatori, sono particolarmente a rischio di carenza di vitamina D e trarrebbero beneficio mangiando cibi fortificanti o integrando con vitamina D.




  KAL MAD PLUS D
calcio magnesio e vitamina D 
per il mantenimento di ossa, muscolatura e denti sani e per la riduzione della stanchezza !








KAL MAG PLUS D
codice:  724
n° 180 compresse



x acquisti o x diventare distributore 























x acquisti o x diventare distributore 
telefono uff : 

 02 90725686
e-mail : gnld-golden-neolife@mail.com

cellulare :  349 5256058




Nessun commento:

Posta un commento