Translate

mercoledì 2 novembre 2016

Curiosità legate al MELOGRANO e alle sue Proprietà :



  • un tempo il melograno era ritenuto la panacea per tutti i mali, tanto che per la cura dei malanni veniva usata la pianta nella sua totalità
  • la corteccia del melograno in quanto ricca di tannino viene impiegata da alcune tribù africane per la concia del cuoio
  • nell’antico egitto si utilizzava un particolare colore giallo ottenuto dalla buccia essiccata del melograno
  • significa mela e “granatum” che significa con i semi , mentre il nome della specie ( punica deriva dal nome romano della regione geografica costiera della Tunisia, e della omonima popolazione, (un tempo detti punici )
  • il melograno da solo è in grado di fornire il 40% del fabbisogno di vitamina C
  • nell’antica roma le spose erano solite intrecciare il capo con ramoscelli di melograno in segno di fertilità
  • in India la credenza popolare conferisce al melograno il potere di combattere la sterilità
  • il melograno è nello stemma della città spagnola di Granada , a tal proposito bisogna dire che in inglese antico era noto come “apple of Granada” cioè mela di Granada
  • conservare in casa alcuni melograni essiccati è secondo la tradizione di buon auspicio economico
  • Il nome del melograno deriva dal latino MALUM.



Le Proprietà Del Melograno sono :


Osservando la composizione del melograno possiamo notare che (ogni 100g di semi) è principalmente composto da acqua 80% , zuccheri 13% , fibra 3% , proteine 1,6 % , grassi 1% , per un totale di circa 80 calorie ogni 100g di melograno.
In oltre nel melograno troviamo poi vitamineB1 – B2 – B3 – B5  B6 – B9 – B12 –  C – E – K – Jsali mineralicalcio – ferro – fosforo – magnesio – manganese – potassio – rame – selenio – sodio – zinco, sono poi presenti anche flavonoidiacido ellagico, acido gallico, quercetina.


 

 Il MELOGRANO è : 
  • Anti carie: grazie alle sue proprietà antibatteriche ed antivirali il succo del melograno riduce e contrasta la placca prevenendo la carie.
  • Antitumorale: prima fra le virtù del melograno troviamo la sua funzione antitumorale nei confronti di pelle, seno, prostata e polmoni.
  • Apritivo: il melograno è molto utile in caso di inappetenza
  • Utile in caso di gastrite: il melograno è ottimo per trovare giovamento dai disturbi gastrici.
  • Vermifugo: come l’ aglio , anche il melograno ha proprietà vermifughe, utili in particolare contro la ” tenia “.
  • Di aiuto in caso di depressione: il melograno ha la proprietà di stimolare i recettori della serotonina , venendo quindi in aiuto in caso di depressione.
  • Astringente: essendo ricco di tannini il melograno è astringente e quindi utile in caso di diarrea. in tal caso è molto utile anche una tisana preparata con le foglie.

Lo coltivazione del melograno non necessita di particolari condizioni, si tratta infatti di una pianta con ottima resistenza sia ai climi caldi ed aridi che a quelli rigidi invernali. Unica necessità del melograno è quella di volere un terreno ben drenato ed esposto al sole.
La riproduzione avviene sia attraverso la semina che, più frequentemente per talea o margotta.




La Pianta Del Melograno :

Anche conosciuta con il nome di Punica granatum, la pianta del melograno non ha origini certe, anche se molto probabilmente è originaria dell’ Asia sud occidentale. oggi è diffusa (e cresce anche allo stato brano) in tutta la fascia mediterranea dell’ Europa, Asia ed America nord occidentale.
Per quanto riguarda l’ Italia le principali varietà di melograno sono :
  • Regana
  • Recalmuto
  • Dente di cavallo
  • Neirana
  • Selinunte

La pianta del melograno , appartenente alla famiglia delle Punicaceae , ha generalmente un’altezza non superiore ai 4 – 5 metri. Se lasciata allo stato brado ha portamento cespuglioso, si presenta con foglie strette e di piccole dimensioni , di colore verde  lucente. La fioritura è generalmente di un bel colore rosso acceso, ma in alcune varietà coltivate a scopo ornamentale possono essere anche di color bianco o rosato.



Il frutto del melograno 

I frutti del melograno , tal volta identificati col femminile ” melagrana ” giungono generalmente a maturazione in autunno inoltrato e sono in realtà delle bacche, tecnicamente dette balauste.
Una volta giunti a maturazione si presentano anch’essi con un bel colore rosso acceso. Il frutto del melograno , la cui dimensione varia non soltanto in funzione della varietà ma anche delle condizioni climatiche e del terreno, ha forma rotonda ed è esternamente caratterizzati da una buccia piuttosto spessa e coriacea. All’interno troviamo i semi (che costituiscono la parte edibile ) anch’essi di colore rosso lucente, protetti e custoditi da una membrana di colore bianco.





Il MELOGRANO è ideale per :
  • Utile per ridurre il Colesterolo: recenti studi avrebbero dimostrato che un consumo regolare di melograno aiuta a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue prevenendo anche alcuni disturbi cardiaci.
  • Utile per abbassare la pressione del sangueil melograno , se consumato regolarmente è anche utile per abbassare la pressione sanguigna.
  • Cosmetico: il melograno è in grado di migliorare la circolazione, del sangue, e contrastare i processi di invecchiamento, contribuendo così a creare un aspetto più giovanile
  • Utile in caso di alzheimer: sembrerebbe che il succo del melograno sarebbe di aiuto nel contrastare questa malattia
  • Antiartritico: il succo di melograno , grazie ai flavonoli contenuti è particolarmente di aiuto in quanto 
  • inibitore del processo degenerativo della cartilagine !
Aggiungi didascalia
Il migliore integratore a base di MELOGRANO è :

TRE'  gnld  NEOLIFE  

































x acquisti o x diventare distributore 





































x acquisti o x diventare distributore
telefono 349 5256058








Nessun commento:

Posta un commento