Translate

domenica 31 dicembre 2017

Ecco come l’intestino, il nostro secondo cervello, 

è la chiave della nostra salute


L’intestino è la chiave della salute. E’ un dato di fatto riconosciuto fin 
dagli albori della scienza medica e oggi sempre di più si sta 
cominciando a riconoscere che ciò che scegliamo di mangiare decide
 il nostro benessere o malessere, insieme al nostro stato emotivo. 
Non tutti sanno che il 70% del sistema immunitario, sistema nervoso 
enterico, sistema digerente, ormoni del benessere, sistema di scarico
 e assimilazione hanno in comune un luogo: l’INTESTINO.



La malattia IN REALTA’ non esiste come ci hanno insegnato

QUELLO CHE ESISTE E’ INVECE il livello residuo di tossine (TOSSIEMIA) accumulate e non espulse (nella fattispecie: pus, muco stagnante, feci stagnanti, catrame, metalli pesanti)
Con il passare degli anni infatti, i rifiuti tossici possono accumularsi 
nel colon e nel fegato, e circolare quindi in tutto il corpo tramite il
 flusso sanguigno. Un colon e un fegato puliti e sani sono essenziali 
per la salute di tutti gli organi e dei tessuti del corpo.
Se diamo quindi la possibilità al nostro SISTEMA IMMUNITARIO e quindi all’INTESTINO di sbarazzarsi di tutte queste sporcizie, il nostro livello tossiemico si ridurrà drastricamente, riportandoci SALUTE, 
BENESSERE, GIOIA oltre che VITALITA’.

Ma andiamo con ordine
Nell’antichità la cura dell’intestino era alla base dell’igiene della
 persona e tutte le terapie alternative per le malattie gravi richiedono
 come requisito primario ed essenziale la pulizia del colon.
Le cause che danneggiano l’intestino e quindi sono la CAUSA DI 
TUTTE LE MALATTIE sono:
  • Farmaci e Vaccini distruggono la flora intestinale e deformano l’intestino;
  • Alimentazione a base di farinacei che crea una colla nell’intestino, il muco che intasa il sistema e diventa l’ambiente ideale per la proliferazione di germi patogeni;
  • Alimentazione a base di zuccheri raffinati che acidifica il PH e danneggia la flora intestinale nutrendo i germi patogeni a scapito di quelli benefici;
  • Errata masticazione, combinazioni alimentari errate, intolleranze alimentari creano pezzi di cibo non digerito nell’intestino che se non vengono espulsi subito (come accade normalmente in un intestino intasato e deformato) vanno in fermentazione (residui vegetali) e putrefazione (residui animali) aumentano la temperatura 
  • dell’intestino creando la cosiddetta “febbre intestinale” che irrita la mucosa, attrae sangue e linfa che quindi assorbono le tossine 
  • prodotte e l’infiammazione si estende ad altre parti del corpo ad esempio la comune sinusite;
  • Stress e traumi (soprattutto nell’infanzia) contraggono l’intestino, danneggiano l’equilibrio ormonale e immunitario con effetto a
  •  cascata su tutto l’intestino.

Le conseguenze sono:

  • Insorgenza di malattie più o meno gravi;
  • Difficoltà a digerire con tutte le patologie connesse (stitichezza, disbiosi, alitosi, emorroidi, diverticolosi, infezioni, Candida Albicans, diarrea, ecc.)
  • Deformazione delle pareti del colon e creazione di una incrostazione simile ad intonaco dove i parassiti, funghi e batteri nocivi possono proliferare;
  • Parassiti, funghi e batteri presenti nell’intestino possono produrre grandi quantità di materiale tossico (metanolo, propanolo, butanolo, ammoniaca, metano, scatolo, putrescina., cadaverina, indolo, ecc.). Normalmente tali sostanze vengono eliminate, ma in condizioni di alterato equilibrio, si possono avere importanti fenomeni di riassorbimento e quindi di intossicazione.
  • I nutrienti non possono venire assimilati;
  • Febbre intestinale;
  • Enorme effetto sulla psiche dato che le tossine assimilate 
  • raggiungono il cervello e disturbano la funzionalità endocrina;
  • Enorme effetto sull’umore dato che l’intestino è il luogo principale dove viene prodotta la serotonina che è appunto l’ormone del buon umore, ed inoltre la flora batterica è connessa allo stato emotivo.

COME RIPULIRE L’INTESTINO = COME ELIMINARE 

QUALSIASI MALATTIA


 IL CLISTERE O ENTEROCLISMA

Il clistere o enteroclisma è un’irrigazione di acqua che serve per 
liberare l’ultimo tratto dell’intestino (colon o intestino crasso) da
 feci incrostate, residui non digeriti, gas, fermentazioni, putrefazioni 
e flora batterica patogena, con l’introduzione di una cannula nel retto 
da cui scorre l’acqua posta in una sacca appesa ad un altezza di 
almeno un metro. Ne parlano ampiamente le antiche scritture sacre 
vedi che, quelle egizie e anche il vangelo apocrifo denominato “Vangelo 
esseno della pace”.
Secondo il grande medico americano Norman Walker è una pratica che permette di guarire velocemente o istantaneamente dalla maggior parte delle patologie conosciute, le cui cause sono da ricercare proprio nella cronica costipazione del nostro apparato intestinale (da muco, tossine e incrostazioni fecali antiche, vecchie anche decenni).
La sua efficacia e la sensazione di leggerezza e rilassamento dopo averla fatta non è qualcosa di moderno. Più di recente sono famosi i clisteri di caffè del Dott. Gerson con cui ha salvato la vita a migliaia di malati terminali di cancro. I clisteri DEVONO essere effettuati la mattina a digiuno e possono considerarsi ‘la migliore doccia interna’ esistente.
 E’ una pratica igienica mentale e fisica, che permette di guarire velocemente o istantaneamente dalla maggior parte delle patologie conosciute.
L' ideale è fare PREVENZIONE !
Si può prendendo x 15 giorni almeno ogni 3 mesi :
ACIDOPHILUS PLUS 
fermenti lattici integratore di probiotici


































Capsule di probiotici destinati a raggiungere l'intestino: oltre 5 miliardi di micro-organismi vivi


x acquisti o per diventare distributore












            

  telefono. 349 5256058





venerdì 29 dicembre 2017

Frattura del femore

La frattura del femore, l'osso più lungo e voluminoso del corpo umano situato nella coscia, è un evento che può verificarsi a tutte le età. Nonostante il femore sia un osso molto resistente, urti e traumi violenti nel giovane oppure l'osteoporosi nell'anziano possono provocarne la rottura. Vista la posizione e la funzione del femore, fondamentale per il movimento degli arti inferiori, è necessario far subito ricorso alle cure mediche.



Che cos'è la frattura del femore ?

Il femore è un osso particolarmente importante. Su di esso si inseriscono muscoli fondamentali per il movimento. Il femore comunica con l'ancacostituendo l'articolazione coxofemorale, e con la rotula e la tibia nell'articolazione del ginocchio. La frattura può colpire il femore nella sua parte centrale o più frequentemente negli anziani nella testa del femore, vale a dire l'estremità che si congiunge con l'articolazione dell'anca. Si parla in questi casi di frattura a livello del collo femorale e di frattura pertrocanterica.

Quali sono le cause della frattura del femore ?

Le cause di frattura del femore variano molto a seconda dell'età del soggetto.
Le cadute accidentali in casa sono la principale causa di frattura del femore nellapersona anziana. La persona anziana va incontro a frattura più di frequente a causa dell' osteoporosi, una patologia che comporta la riduzione della forza delle ossa e le espone a un rischio maggiore di lesione. Negli anziani sono comuni le fratture da stress, che non sono provocate da traumi o urti violenti ma da una progressiva degenerazione della struttura ossea. Spesso sono associate anche ad altre patologie come diabete e artrite reumatoide. Altre cause sono infezioni e tumori che possono alterare la robustezza del tessuto osseo.

Nel giovane la frattura del femore è frequentemente associata a traumi sportivi o a incidenti stradali. Il femore è un osso molto robusto e quindi, in assenza di altre patologie, ha bisogno di un urto molto violento affinché si verifichi la rottura. La frattura si può presentare in diversi punti del femore e può essere composta o scomposta, a seconda che ci sia uno spostamento o meno dei frammenti lesionatiche perdono, così, il naturale allineamento. La frattura al femore può inoltre essere completa o non completa, a seconda che ci sia una lesione con o senza separazione dei segmenti e può essere multipla, se c'è una rottura in più punti, e ancora trasversaleobliqua o spiroide.


Quali sono i sintomi della frattura al femore ?

I sintomi della frattura del femore differiscono a seconda del punto di lesione. Generalmente la frattura provoca:
  • Dolore acuto e immediato, che si può irradiare verso l'inguine, ma può essere avvertito anche all'altezza del ginocchio e della caviglia
  • Sensazione di uno schiocco al momento del trauma
  • Difficoltà a stare in piedi e a muovere la gamba
  • Gonfiore
  • Presenza di lividi e tumefazioni
  • Deformazione e accorciamento dell'arto
Le fratture non trattate adeguatamente possono dare luogo a complicazioni che comprendono artrosi post-traumatica, infezionideformitàrigidità articolare ovvero la difficoltà a muovere correttamente l'arto.

Come prevenire la frattura del femore ?

Le fratture del femore si prevengono ponendo particolare attenzione alla protezione delle articolazioni se si svolgono attività sportive. È buona norma non sottoporre l'articolazione a movimenti ripetuti e usuranti.
Per prevenire le cadute le persone anziane dovrebbero indossare scarpe comode, con suole antiscivolo, rimuovere gli ostacoli presenti in casa, come i tappeti, illuminare bene gli ambienti, fare attenzione se si cammina all'esterno su superfici scivolose.
Per evitare le fratture dovute a osteoporosi si dovrebbe integrare
 l' alimentazione con calcio e VITAMINA  D !








KAL MAG plus D    Gnld   NEOLIFE

Calcio e magnesio altamente biodisponibili, più vitamina D3.





  • Il calcio, il magnesio e la vitamina D contribuiscono al mantenimento di ossa e denti normali.
  • Il calcio contribuisce ad una normale coagulazione sanguigna.
  • Il magnesio contribuisce alla normale funzione muscolare.
Integratore alimentare di Calcio e Magnesio con Vitamina D3
Indicazioni: KAL-MAG PLUS D è un integratore alimentare di calcio, magnesio e vitamina D3 ed è utile nei casi di insu ciente apporto con la dieta o di aumentato fabbisogno di tali nutrienti, inoltre, grazie alla presenza del calcio e della vitamina D3 il prodotto contribuisce al fisiologico trofismo osseo.
Ingredienti: carbonato di calcio, idrossido di magnesio, cellulosa microcristallina, sodio carbossi-metilcellulosa, antiagglomeranti: acido stearico, stearato di calcio, diossido di silicio, vitamina D3 (colecalciferolo).
Modalità d’uso: 3 compresse al giorno con un bicchiere d’acqua.
Non superare la dose giornaliera consigliata.
Gli integratori alimentari non devono essere considerati sostituti di una dieta variata ed equilibrata e di uno stile di vita sano. 




Calcio
Magnesio
Vitamina D3
(°) : RDA = fabbisogno giornaliero raccomandato
Da consumarsi preferibilmente entro la fine di / Lotto n°: vedere sulla confezione.
450 mg 225 mg 5 μg
56
60 100

% RDA° 


























 

x acquisti o per diventare distributore












              telefono. 349 5256058













e-mail :    gnld-golden-neolife@mail.com

lunedì 25 dicembre 2017

 LA POTENZA DEL PENSIERO POSITIVO 
          SEI   QUELLO   CHE   PENSI   !















Quello che  leggerai ora è stato scritto da JERRY BRASSFIELD 
fondatore della NEOLIFE 







Stabilire un' obiettivo, individuare le motivazioni per raggiungerlo e imparare sono le chiavi del successo nella nostra attività.
1 ) Iniziare a condividere
2 ) Utilizzare i prodotti
3 ) Insegnare agli altri quello che sai




Nella vita, non importa da dove parti : a partire da qualunque luogo ti trovi , devi semplicemente fare un passo alla volta e imparare cosa devi fare, e in secondo luogo far pratica ed insegnare ad altri ciò che hai imparato. Se farai queste cose,  indipendentemente da dove sei, realizzerai dei progressi.   








Ma occorre imparare anche qualcosa su di noi :
c' è un' aspetto dell' autoapprendimento che progredisce da sé. Uno dei più grandi motivato di tutti i tempi, Jim Rohn, da detto molte volte :

 < Se vuoi essere pagato molti soldi, devi meritare di guadagnare molti soldi  ! >

E' una grande verità ! ! 


   Non hai bisogno di essere un genio ogni oltre livello, è sufficiente avere voglia di imparare.

Se hai imparato a guidare un' auto, oppure a ballare puoi fare questa attività ! 


















La ragione per cui mi emoziono, il mio " perché " la mia motivazione a darmi da fare ha riguardato il miglioramento della mia salute grazie agli integratori nutrizionali, poi ho visto che con questi integratori potevo guadagnare del denaro, e allora ho messo queste due cose insieme con il bisogno di guadagnare qualcosa in più !


















Quando avevo 19 anni ho preso parte ad una presentazione insieme a mio fratello BOB.
Non ero sicuro di voler entrare in attività, ma il mio presentatore mi disse: > Noi abbiamo intenzione di partire con te o senza di te ! < e ho pensato > Ehi vogliono andare avanti senza di me <  per qualche motivo questa per me ha rappresentato la spinta per entrare in attività.
Ho chiesto 50 dollari in prestito a mio fratello, e in questo modo abbiamo iniziato entrambi.



Da quel momento ho cercato di imparare, organizzavo meeting a cui non partecipava nessuno e di conseguenza mi scoraggiavo. Ho avuto molti momenti bui quando ero distributori, ma quello che ricordo con più chiarezza, una delle emozioni più forti che abbia mai provato è stata quando mi sono sentito sopraffare dalla paura nella mia piccola casa. Il fatto è che in precedenza lavoravo in un negozio di ricambi, ma avevo lasciato il lavoro per dedicarmi a tempo pieno all' attività scoprendo che non mi era facile entrare in contatto con le persone come quando lavoravo: così per il futuro avrei incoraggiato le persone a non dedicarsi all' attività a tempo pieno prima del tempo. Ma questa situazione mi aveva lasciato paralizzato. Ricordo che la mia auto Pontiac aveva una ruota a terra e inoltre avevo paura di uscire di casa. Ero sopraffatto dalla paura. Non volevo più uscire mi sentivo così giù.... Anche quando parlavo con le persone nessuno mi ascoltava.
Ho iniziato allora a riordinare idee positive nella mia testa. Ho letto la bibbia e il libro > Pensa a diventare ricco < di Napolen Hill.
Comprai anche un registrazione di Earl Nightingale e ricordo un passaggio che diceva 
> che il creatore dell' universo non avrebbe costruito una scala che non portasse da nessuna parte < . Le cose che leggevo e che ascoltavo hanno iniziato a cacciar via i pensieri negativi che prima mi opprimevano.
   










Una persona è ciò che pensa. 
Diventiamo quello che pensiamo.
E' ciò che succede se pensiamo che potremmo fallire, o che non siamo in grado di fare qualcosa o ascoltiamo le persone che ci condizionano negativamente: e sono sempre le persone più vicino a noi che hanno questo effetto, perché siamo naturalmente condizionati da quello che ci dicono le persone che si preoccupano per noi. 
Seduto a casa mia, in qualche modo, finalmente ho sviluppato abbastanza energia positiva. E quasi all' improvviso ho iniziato a fare pensieri positivi che mi hanno dato la spinta per mettermi in moto uscire fuori e riparare il pneumatico bucato e ritornare attivo !




















Da questa esperienza ho imparato che noi possiamo cambiare, che tu puoi cambiare !
E' assolutamente vero che quello che pensiamo determina il modo in cui saremo in futuro.
Se non siamo capaci di indirizzare e controllare ciò che penetra nella nostra mente, si crea spazio per qualcosa' altro.
E' necessario cambiare !
Il nostro grado de benessere può cambiare in meglio o in peggio.
E' importante stabilire una meta e il nostro perché da ciò dipende quello che diventiamo.








Se organizziamo la nostra vita in funzione di quello che vogliamo diventare, vuol dire che continueremo ad accumulare input positivi, inizieremo a diventare migliori e a valere di più, e l' immagine che abbiamo nella nostra mente inizierà a diventare una realtà.
Abbiamo visti su scala internazionale persone come Jeff Bezos, che ha immaginato un' attività nel commercio elettronico assolutamente rivoluzionaria. 













L' investestitore più accorto di sempre Warren Buffet ha ammesso l' errore di non aver creduto nella visione di Bezos e non ha investito su di lui. Ma Jeff Bezos non si è arreso solo perché l' investitore non ha creduto nelle sue possibilità di successo.
Oggi circa la metà del commercio elettronico passa attraverso Amazon. I piccoli rivenditori stanno chiudendo e si vedono grandi cambiamenti anche nei centri commerciali che sono sempre più vuoti. Guardate Elon Musk, che ha immaginato le auto elettriche Tesla,  una società che in pochi anni è arrivata a una capitalizzazione superiore a quella di General Motors.

E' proprio per questo che dobbiamo avere il progetto ben chiaro davanti a noi: tutte le nostre scelte dovrebbero essere coerenti con il raggiungimento degli obiettivi che ci siamo dati.
La meta, l' obiettivo e la motivazione, il tipo di persona che vuoi diventare, il tipo di famiglia che vuoi avere e il tipo di attività che vuoi costruire: tutti questi aspetti finiscono per determinare la tua attività. Se vuoi essere un' atleta di punta, se vuoi essere un nuotatore di livello mondiale, devi scendere in vasca tutti i giorni e nuotare per chilometri ogni giorno, sviluppare massa muscolare ed essere molto attento all' alimentazione, perché il tuo obiettivo è vincere la medaglia d' oro.

 La motivazione viene prima di ogni altra cosa. Ed è per questo motivo che stabilire degli obiettivi è così importante perché condiziona tutte le nostre scelte. Tutti questi aspetti sono determinati dai nostri obiettivi e questo ci aiuta ad orientare le nostre scelte nel verso giusto. Non puoi andare in giro e sperare che succeda qualcosa di buono. Certo puoi limitarti a dire > Sponsorizzo 3 persone e spero che facciano qualcosa < . 
E' come comprare il biglietto della lotteria, potrebbe anche funzionare, ma in effetti è più probabile che tu venga colpito da un fulmine.


Quello che conta davvero sono le azioni che compiamo durante la giornata dal momento in cui ci alziamo, verso tutte le  persone in cui entriamo un contatto, con cui condividiamo l' attività. I tuoi stessi dubbi influenzano i tuoi figli, tua moglie, tua madre o tuo padre, questa è un' influenza negativa ma tu puoi chiedere alle persone vicino a te che, se non vogliono aiutare, almeno non scoraggino.
Se invece agisci in senso positivo, le persone negative smetteranno distarti addosso. 

Se riesci ad organizzarti in modo da seguire la tua strada, indipendentemente da quello che accade attorno a te, preserverai gli aspetti positivi e al tempo stesso impedirai a quelli negativi di farsi spazio. E allora accadrà quello che abbiamo letto

> QUELLO CHE PENSI, SEI !
  




x acquisti o x diventare distributore 

telefono uff : 02 90725686

 

cellulare :  349 5256058





































x acquisti o x diventare distributore


            telefono 02 90725686



Mobil - cellulare  349 5256058 ( Italy )